venerdì 18 luglio 2008

LMO - Labour Market Opinion

Lo scorso anno (Ottobre 2007) mi sono imbattuta nella domanda per un Labour Market Opinion. Mai in vita mia avrei pensato di dover chiedere al Governo Canadese il "permesso" di poter fare domanda per un working permit, che peraltro non garantisce di averlo! Dunque è questo, formalmente potrei dire che:
Una Confirmation del Labour Market Opinion non è altro che una risposta positiva alla domanda di eleggibilità di un lavoratore per una specifica posizione.
Solitamente quando si parla di LMO ci si aspetta di trattare questioni burocrative che dovrebbero interessare solo il datore di lavoro che ha intenzione di assumerci. Purtroppo a volte in Canada non funziona così. Ci si può spesso trovare di fronte ad un capo/segretaria pigro/a e per niente desideroso di compilare pagine di pdf ed andare a spulciare nel sito del CIC per recuperare la giusta documentazione da inviare all'Ufficio Immigrazione.
Io mi son trovata a fare anche questo, scoprendo solo alla fine quanto inutile fosse la cosa (nel mio caso)!
La responsabile delle risorse umane, dell'azienda dove lavoravo, non aveva neanche la più pallida idea di cosa fosse un LMO e tantomeno come recuperarlo. Dopo un susseguirsi di attese telefoniche con l'ufficio immigrazione in Canada sono riuscita a recuperare i documenti necessari e per l'LMO e per la mia domanda di work permit (link per l'LMO e link per il permesso di lavoro per chi è già in Canada).
Secondo il sito del Governo Canadese un datore di lavoro che vuole presentare domanda al Labour Market Opinion deve dimostrare che:

  • Ha "provato" ad assumere, per quella posizione, un cittadino canadese o un residente permanente (di solito esponendo un annuncio di lavoro).
  • Il salario offerto al lavoratore straniero rientra negli standard regionali per quella tipologia di lavoro.
  • Le condizioni lavorative rispecchiano gli standard previsti dal mercato del lavoro di quella regione.
  • Tutti i benefici che porterà l'assumere un lavoratore straniero saranno positivi per il Canada o per canadesi/residenti (come il trasferire conoscenze).
Una volta che il datore di lavoro avrà ricevuto una conferma positiva dal Labour Market Opinion dovrà inviarne una copia al potenziale candidato che l'allegherà alla sua domanda di permesso di lavoro.
In alcuni casi non è necessario avere una conferma dal Labour Market Opinion per ottenere un permesso di lavoro temporaneo. Questo link vi dice quali sono tutte le categorie di lavoratori esenti da questa confirmation, io, per parte presa, mi soffermerò sulla mia categoria...che guardacaso ritengo molto interessante!
Per rendere meno critica la grande richiesta di lavoratori nel settore dello sviluppo software, il Canada ha semplificato la richiesta di permesso di lavoro temporaneo per lavoratori che hanno maturato esperienza nell'IT. Atraverso questo processo non viene richiesto nessun Labour Market Opinion in quanto si ritiene che non ci sia impatto negativo nei riguardi di altri potenziali candidati canadesi o residenti. In questo modo l'applicazione verrà processata con tempi più brevi rispetto ad altre categorie non in high demand.
La special category a cui il mio skill appartiene è: Information Technology Worker, al link troverete tutte le figure professionali associate. Bisogna essere in possesso di un numero minimo di anni di esperienza nel settore e/o requisiti minimi di studi, dipende dalla vostra figura.
Questa "esenzione" da una richiesta di LMO è comunque valida solo se si sta facendo domanda di permesso di lavoro temporaneo. Nel caso in cui si voglia fare domanda di immigrazione permanente, allegandovi una eventuale proposta di lavoro, DEVE essere allegata anche la confirmation del Labour Market Opinion e l'offerta lavorativa deve essere per un contratto di lavoro permanente.
Ricapitolando: per lavorare in Canada avete bisogno di un permesso di lavoro, per poter fare domanda di permesso di lavoro avete bisogno di una confirmation positiva da parte del Labour Market Opinion, che può essere richiesta solo dal vostro datore di lavoro.
Le tempistiche sull'ottenimento della risposta da parte dell'LMO sono molto variabili da provincia a provincia. Possono essere di 2 settimane o di 3 mesi, dipende. Per l'Ontario, a seguito di una ricerca da me effettuata sulle varie testimonianze trovate in rete, la timeline dovrebbe aggirarsi intorno ai 30gg, poco più poco meno, ma ripeto, questi tempi sono solo frutto di esperienze altrui e non dettati dal CIC per cui beneficiano di dubbio!

Al link troverete informazioni in più su chi può fare richiesta di permesso di lavoro temporaneo e come fare.

27 commenti:

Simona ha detto...

Dalla mia email del CIC:
If you have further questions about our programs and services, please visit our web site at www.cic.gc.ca or contact our Call Centre at 1 888 242-2100 (8 a.m. - 4 p.m. local time)

indianina ha detto...

a parte il lavoro dipendete che è ben retribuito, cosa mi sai dire delle opportunità di aprire un' attività in proprio...
Non so mica se vorrò lavorare sotto qualcuno per sempre, quali sono, secondo, te attività che possono dare soddisfazioni economiche e personali.
Capisco che è una domanda difficile se non si vive lì da un pò di tempo.

Simona ha detto...

Beh, non è semplice come domanda, ma non lo sarebbe neanche qui in Italia in fondo. Molto dipende da chi fa questa scelta. Non so le tue attitudini, i tuoi capitali, le tue esperienze professionali. Il Canada è un grande paese ed ogni provincia può avere caratteristiche molto diverse tra loro. Non è semplice generalizzare e dire: ah, sì questa attività andrà alla grande! Su questo link trovi una guida dal titolo: GUIDA ALLA CREAZIONE D'IMPRESA IN CANADA. Certo, è solo un vade-mecum però da un'idea su cosa aspettarsi nell'intraprendere questa strada. Credo che il modo migliore sia rendersi conto dell'andamento del mercato nella provincia in cui si è deciso vivere e da lì creare un'attività. Io suggerisco un bel pastarito o robe simili!! La cucina italiana va sempre alla grande!!

indianina ha detto...

sto molto giù :( ho parlato con un mio parente in canada, che adesso si è trasferito in USA.
Anche lui era partito come skillato, ma non ha trovato niente in canada, mi ha detto che pure avendo esperienza 10ennale come chimico, nessuno l'ha mai assunto.
Era costretto a fare lavori che capitavano.
Adesso a Boston, invece sta benissimo, e pure la moglie lavora, lei in banca.
Sto veramente con il morale a terra...
Non ha saputo dirmi neanche un nome di chi una volta arrivato ha trovato il lavoro che sognava.
Mi ha consigliato ASSOLUTAMENTE di rilaurearmi lì.
Studiare in un'altra lingua, perdere altri anni... uffa!!!
Tu hai esempi positivi per tirarmi su??

Simona ha detto...

Beh, ognuno credo si porti dietro un'esperienza personale e nessuno può darti garanzie. Potrei chiederi la stessa cosa se rimani qui in Italia...ma è un altro discorso! La mia esperienza non è stata negativa ma i miei skills appartengono ad un altro campo e non posso paragonare la situazione. Certo devi valutare tutto, gli sforzi che stai facendo e che farai per l'Application, i soldi che dovrai investire. Se non hai una forte motivazione la tua scelta sarà ancora più dura. Io ci sono dentro e so che non è semplice lasciare tutto e partire, anche quando si ha la consapevolezza di migliorare la propria qualità di vita. Comunque è dura. Sul sito immigration.ca troverai tanti post di chi è andato in Canada e parla delle proprie esperienze, positive. Molti lo chiamano: "the journey of dreams" ed io non vedo l'ora di farlo!

indianina ha detto...

il blog è www.immigration.ca

Simona ha detto...

Sì, oppure direttamente copia questo link:
http://www.immigration.ca/discussion2/forum.asp?FORUM_ID=4

Simona ha detto...

Ehi indianina! Perchè non ti iscrivi anche tu al sito: http://www.trackitt.com/canada-immigration-trackers/federal-skilled-workers/

Simona ha detto...

La mia esperienza nel mercato del Lavoro Canadese è stata più o meno positiva. Probabilmente sono stata avvantaggiata dal fatto di possedere una laurea per la quale non è richiesta equipollenza dallo Stato Canadese. Molte offerte lavorative richiedono laurea di primo o secondo livello, ma il mio parere è che quel che più conta è l'esperienza canadese. Una volta che sul CV si ha il nome di un datore di lavoro canadese tutto scorre via più facilmente...certo può dipendere dai casi. Purtroppo io non ho una risposta alla domanda: come inserirsi nel mercato del Lavoro Canadese? E dubito ci sia una risposta precisa. Molto può dipendere dai casi, dalla città, dagli skills, dalla situazione lavorativa del momento. In fondo io non saprei neanche cosa dire a: come si fa ad inserirsi nel mercato del Lavoro Italiano? Indubbiamente....domanda complessa! :-)

artan ha detto...

Ciao Simona, ho dato un occhiata al tuo post LMO, correggimi se sbaglio...:-)
Chi fa domanada per PRC as SW e non presenta una proposta di lavoro in can. nn ha quindi bisogno di allegare alla sua Application la conferma di una LMO...?
Mi pare di aver capito che nel tuo caso l' hai dovuto richiedere per la tua work permit...

Simona ha detto...

Ciao Artan, sì l'LMO si ottine solo se si ha un datore di lavoro che ne faccia richiesta, non può essere mai richiesto da un candidato. La società dove lavoravo mi fece un'offerta di lavoro per poter continuare a lavorare lì, furono loro ad inviare domanda, io avrei dovuto poi fare richiesta di work-permit.

Pino ha detto...

per quel che riguarda le tempistiche per il rilascio della decisione del LMO, sai per caso quanto in media ci mettono per domande da datori di lavoro dell' Alberta?

grazie.

Pino ha detto...

Inoltre, che tu sappia, nel caso una volta ottenuto il visto di lavoro temporaneo e dopo un periodo di lavoro effettivo in canada decidessi di cambiare datore di lavoro o l'azienda per la quale opero fallisse, esistono limitazioni?

Simona ha detto...

Ciao Pino, solitamente i tempi variano tra le 2 e le 4 settimane, può dipendere da tanti fattori cmq. Se hai un work permit puoi lavorare SOLO per la società che ti ha offerto lavoro e richiesto LMO, se ti licenziano o per qualche motivo tu non puoi più lavorare lì sei costretto a rientrare in Italia, anche se il tuo WP è ancora valido. Se vuoi cambiare datore di lavoro devi seguire lo stesso iter LMO-WP per un nuovo permesso.

Pino ha detto...

grazie per le info. Sicura che per ottenere il parere del LMO ci voglia cosi poco? io in giro ho letto addirittura dai 2 ai 5 mesi (!), soprattutto per gli stati dell' Alberta e British Columbia. Per questo mi è venuto il dubbio, anche il mio datore di lavoro mi ha detto 2-3 settimane...

angelantonio ha detto...

ciao Simona sono Angelantonio, sono a Toronto. Ho fatto domanda per un visa work all'ambasciata del Canada a Roma e l'ho avuto per un anno. volevo sapere se per rimanere qui definitivamente sarebbe utile il doc LMO o altro? per avere un LMO bisogna per forza lavorare minimo 40 ore alla settimana o no?

Simona ha detto...

Ciao Angelantonio, hai ottenuto un Working Holiday Visa? Questo tipo di programma e' unico e il visto non e' rinnovabile o estendibile. Per avere un altro permesso di lavoro, devi avere un LMO positivo richiesto da un datore di lavoro Canadese, a seguito di un'offerta di lavoro. Il lavoro deve essere full-time si'.

francesca greco ha detto...

ciao Simona,mio marito ha ricevuto un offerta di lavoro a tempo indeterminato da un suo parente come falegname a toronto,abbiamo deciso di andar via...ma a quanto pare non e' semplice!!!soprattutto in quanto si tratta di residenza permanente.Qundi se non ho capito male il datore di lavoro dovra' richiedere il parere alla Labour Market opinion....ma dove trovo questi moduli da compilare?

Simona ha detto...

@francesca greco: questi moduli devono essere compilati ed inviati dal datore di lavoro non da tuo marito. Prima di inviare i moduli deve dimostrare pero' che ha provato ad assumere un Canadese e non ci e' riuscito. Di solito si pubblica un annuncio dettagliatissimo sull'offerta di lavoro, per almeno 2 settimane, pena LMO negativo

francesca g ha detto...

ok grazie,ma in ogni caso dove possiamo trovare questi moduli,anche lui ha difficolta' nel trovari!

francesca g ha detto...

ok tante grazie!!ma ha difficolta' nel trovare questi moduli anche lui.

Simona ha detto...

Puoi fare una ricerca sul sito del CIC cercando Labour Market Opinion o segui questo link

detcky ha detto...

Ciao Simona, grazie per le tue risposte, volevo chiedere, io sto aspettando la risposta del LMO dal Canada, pero ho letto su commenti precedenti che dicevi che anchese se hai LMO positivo ti possono rifiutare, mi puoi dire per favore quali possono essere i motivi di rifiuto. E poi volevo sapere, come faccio con la mia famiglia, mia moglie, mio figlio, quanto mi ariva LMO nella richiesta di visto li metto anche loro, o vado prima io e puoi faccio venire anche loro, per favore rispondimi se puoi, grazie...

detcky ha detto...

Un'altra cosa, la mia intenzione e di trasferirmi per sempre in Canada, che visto devo chiedere, o dipende dal contratto che mi fanno in Canada ?

Simona ha detto...

@detcky: con un LMO positivo raramente un TWP viene rifiutato, ma se ci sono delle false informazioni sulla domanda potrebbe essere rifiutato, oppure il candidato ha carichi pendenti / penali in sospeso. Le cause possono essere diverse...
Leggi il mio ultimo post per la seconda domanda.

Gegio ha detto...

Ciao, ho letto con molto interesse le tue informazioni. Io sono un ingegnere che ha già la possibilità di avere un posto di lavoro in Canada con la stessa ditta per la quale lavoro in Italia. La sede canadese si sta ingrandendo e quindi hanno deciso di assumere 2 ingegneri e 2 tecnici italiani per improntare e gestire il lavoro (visto le particolarità di alcuni prodotti che vengono realizzati). Il problema è( e qui credi sia stato un errore di poca esperienza della mia ditta) che hanno compilato la stessa domanda con le stesse credenziali per me e l'altro ingegnere, pur avendo mansioni totalmente diverse. Con la fortuna che ho hanno bocciato la mia domanda quindi mi sono "impantanato". Come posso fare adesso? Ha qualche consiglio per cortesia ?

antonella ha detto...

Ciao Simona, complimenti per il tuo blog. MI è stato molto utile per farmi una prima impressione in fatto di immagrazione in Canada.
IO sono un'insegnante di Balletto classico di metodo Russo quindi piuttosto raro in Canada ; che ha ricevuto un'offerta di lavoro a Woodbridge,(Vaughan/Ontario).

Parlo e scrivo abbastanza bene l'inglese e quindi, vista la crisi che stiamo attraversando in Italia ho deciso di provare a fare questa esperienza all'estero. così ho messo un annuncio. Sono stata così contattata da queste persone che mi chiedono quali sarebbero per me le condizioni ideali per trasferirmi. Ora mi sono fatta un'idea sul costo della vita ecc ma in effetti per un lavoro così qualificato stavo pensando di chiedere oltre all'alloggio e le cure mediche in caso di necessità, oltre che a uno stimendio adeguato (che non saprei quantificarein questo momento). anche la loro disponibilità a sbrigare le pratiche per la domanda di immigrazione . che da quanto ho capito spetterebbe comunque a loro fare.

potresti darmi dei suggerimenti?

P.S: Ho 43 anni e la mia qualifica professionale è di pedagoga del balletto che ho preso presso L'accademia di Danza ungherese a Budapest. Quindi metodo russo per un allenamento altamente competitivo in una scuola di nuova apertura A Woodbridge.



Grazie
Antonella