giovedì 16 ottobre 2008

Come assicurarsi?

In Ontario tutti i servizi medici di base (come il medico di famiglia) sono pagati dall’Ontario Health Insurance Plan (OHIP) (Piano Assicurativo sanitario dell’Ontario). Per poter ricevere i servizi sanitari tramite OHIP, dovete prima essere residenti dell’Ontario e ottenere una tessera sanitaria OHIP. È importante ricordare che esiste un periodo di attesa per ottenere questa tessera e quindi dovreste fare richiesta della stessa non appena arrivate in Ontario. Il periodo di attesa generale per ottenere la copertura sanitaria è di tre mesi dalla data in cui arrivate in Ontario. Un altro importante requisito è che dovete essere presenti in Ontario per 153 giorni nei primi sei mesi dopo aver fatto domanda di assistenza sanitaria. Occorrerà quindi trovare un’Assicurazione sanitaria che copra i primi mesi di permanenza in Ontario. Attualmente sul web è possibile trovare diverse agenzie assicurative che coprono viaggi all’estero e bagagli, alcuni anche con alti massimali per responsabilità civile. Io personalmente ho fatto una serie di ricerche sul web, chiesto diversi preventivi e alla fine ho scelto la polizza su worldnomads.com e poi è raccomandata da Lonely Planet.
Di seguito qualche utile link per poter scegliere la polizza che si preferisce:

- worldnomads.com

- Viaggi sicuri.com

- worldwideinsure.com

- covermytravels.com

- InsureMyTrip.com

A questo link un sito che riporta una lista di Travel Insurance.

...oppure EuropAssistance (io l’ho trovata un po’ cara e con massimali molto bassi però).

Per ulteriori informazioni sull'OHIP: OHIP-gov

oppure chiamate la INFOline del Ministero al numero: 1-800-664-8988

5 commenti:

daniel ha detto...

importante ricordare: l'assicurazione per i primi 3 mesi e' consigliata ma non obbligatoria.

Simona ha detto...

Daniel non è obbligatoria, dipende da quanto sei disposto a spendere se, nella sventurata ipotesi, avessi bisogno di cure mediche e non avessi un'assicurazione. Purtroppo i prezzi sono molto elevati, io preferirei non rischiare.

Simona ha detto...

Oggi posto un commento a riguardo di tante assicurazioni sanitarie che vengono fatte in visione del prossimo trasferimento in Canada. Mi è capitato di venire a conoscenza del fatto che, spesso e volentieri, queste polizze assicurative vengono stipulate sulla base della propria residenza; si suppone inizialmente in Italia, una volta emigrati in Canada, ed effettuato quindi il cambio di residenza, molte di queste polizze non risultano più valide in quanto la residenza non è più quella prevista dal contratto. Suggerisco quindi di informarsi preventivamente riguardo questa possibile postilla senza dover avere brutte sorprese poi!

Anonimo ha detto...

Vado a Toronto per lavorare 6 mesi con il visto del Programma Vacanze Lavoro. Purtroppo le uniche compagnie che permettono di stipulare una polizza per così tanto tempo che copra anche la responsabilità civile sono la EuropeAssistance e la Viaggisicuri. Confermo i costi esorbitanti e i massimali bassi dell EuropeAssistance. Spero che la Viaggisicuri non mi deluda.

Grazie per questo utilissimo blog e spero che anche questo mio piccolo contributo serva ad altri. Paola

Simona ha detto...

Ciao Paola, allora in bocca al lupo per la tua esperienza in Canada! Per l'assicurazione io ho l'ho fatta con World Nomads, puoi fare un preventivo online per avere un'idea dei costi. Io mi son trovata benissimo, ho mandato tante emails e ho trovato sempre qualcuno, molto gentile, che mi ha dato assistenza.
Quando parti? Dove andrai? Stai già inviando CV? Hai già un lavoro che ti aspetta?