sabato 10 gennaio 2009

Dal Toronto Star al mio lavoro

Come dire: Che questo 2009 porti lavoro e soddisfazioni a tutti gli aspiranti emigranti e non! Qui l'anno è iniziato tra statistiche sulla grossa crisi e tormente di neve che rendono la città meno praticabile da girare e a piedi e in macchina. Io intanto ho iniziato a lavorare, ho trovato un impiego!! ...come direbbe mia nonna. Per Gennaio avrò un contratto verbale, che se in Italia può sembrare illegale e atto a favorire il lavoro nero, qui è abbastanza comune. Da Febbraio dovrei avere un vero e proprio contratto a tempo indeterminato. Solitamente i benefici, quali assicurazione e spese mediche, partono dopo 3 mesi di "prova" (probation), ma spesso però, può dipendere da società e società. Allora, facendomi 2 calcoli, considerato che ho iniziato ad inviare CV appena ricevuto il mio visto (11.09.2008), diciamo che ho impiegato 3 mesi per trovarlo. Certo, come molti mi hanno sempre fatto notare, sono caduta in mezzo alle vacanze di fine anno. Comunque non credo che le tempistiche siano molto diverse da queste, negli ultimi periodi. Ahimè, la crisi c'è anche in Canada e non solo in US, il ministro delle Finanze, Jim Flaherty, dice che una situazione economica così critica, il Canada, non l'ha mai vissuta e che, molto probabilmente, ci vorranno anni, non mesi, per riprendersi. In soli 2 mesi in Canada, hanno perso il lavoro più di 100.000 persone e si direbbe che questa tendenza sia destinata a continuare anche per il 2009 (link al Toronto Star).
Le mie "conclusioni" sulla ricerca del mio lavoro sono le seguenti: ho trovato un lavoro nel mio settore (Java Web Developer in una società che sviluppa software per supply chain management), è un pò al di sotto delle mie aspettative economiche ma ottimo per iniziare a maturare la mia esperienza canadese. Sin dall'inizio mi ero affidata a società di consulenza, head-hunters, grosse compagnie che millantano di avere centinaia di clienti e ottimi rapporti con tantissime società. Ebbene, ho fatto almeno una decina di colloqui conoscitivi con loro, cioè mi sono "presentata" alla società di consulenza. Nessuno però di loro è riuscito a procurarmi un singolo colloquio con un qualunque cliente! Alla fine ho trovato io la società, ho mandato il mio curriculum e fatto tutto da sola. Dopo aver accettato il lavoro, ho mandato una mails ai vari head-hunters conosciuti dicendogli: grazie ho fatto da me! Qualcuno mi ha anche chiamato per chiedermi chi fosse il cliente! Beh, la mia idea è che al più siano venditori di fumo, se non hai grosse conoscenze con loro, non ti propongono a nessun cliente e rimani in attesa perenne. Altra cosa molto comune quando si cerca lavoro, è il contrattare lo stipendio, certo più di tanto non si può fare, ma MAI accettare la prima offerta, a meno che non sia già di per sè più che ottima! Cosa che succede di rado...
Nel frattempo avevo anche trovato un altro centro per newcomers che mi era sembrato alquanto efficiente. E' stato fondato da italiani e sono specializzati nell'Employment, il nome del centro è COSTI. Non so fino a che punto possano essere di aiuto, con i precedenti centri non ero stata molto fortunata. Comunque, molti non sanno, che questi centri, o almeno COSTI lo è, sono per tutti i residenti, che siano temporanei (cioè con un Work Permit o WHV) o permanenti (con PR). Trovare lavoro è un vero e proprio lavoro! Mi impegnava quasi tutte le mie giornate, valutare le offerte lavorative, mandare email e scrivere cover letter richiede tempo. Se decidete di fare un lavoro "alternativo" nel frattempo che il lavoro ideale non arriva, tenete in conto che non avreste abbastanza tempo per fare colloqui e rispondere ad offerte lavorative. Certo questo è dettato dalla mia esperienza personale, ma credo che se avessi lavorato 8h in un supermercato, non avrei mai avuto il tempo di rispondere a tutte le offerte di lavoro o andare su e giù per la città!

27 commenti:

mush ha detto...

Complimenti Simo! :)
Sono contento che tu abbia trovato un lavoro, so quanto eri ansiosa di entrare nel giro professionale canadese!
In bocca al lupo!

Simona ha detto...

Ciao mush! Grazie :-)
Sì ero ansiosissima!! Seppur il non far niente può essere spesso piacevole, è strano star per troppi mesi disoccupata.
Crepi il lupo!!

Anonimo ha detto...

Ciao Simona, congratulazioni per il tuo nuovo impiego!
Io e mio marito siamo andati in ambasciata a Roma per avere maggiori informazioni. Le novità sono che:
1. la richiesta di residenza permanente divrà essere inviata direttamente a Sidney (in Canada ovviamente), in caso di esito positivo sarà l'ambasciata del Canada in italia a richedere tutti i documenti, al contrario avremo la risposta direttamente dall' oltreoceano. E lì, fine.
2.non possiamo neanche avanzare la richiesta perché, nonostante io e mio marito abbiamo un percorso professionale diverso da ciò che facciamo ora(io laurea in lettere e ex-Account presso agenzie di comunicazione), siamo entrambi impiegati presso la pubblica amministrazione e il nostro profilo non rientra tra le categorie di lavori specializzati.
Cosa ci consigli? ci mettiamo l'anima in pace?
Grazie per la tua disponibilità, congratulazioni ancora!!

Anonimo ha detto...

Simo, ma hai ricevuto i miei messaggi.....ho letto ..congratulations...noi? in alto mare purtroppo....baci, cerca di metterti in contatto con noi...Giuly

Simona ha detto...

Cari ragazzi (sorry, suona ridicolo lo so ma non vi siete firmati!!), io certo non posso dirvi di "mettervi l'anima in pace". Voler cambiare paese, solitamente è dettato da un personale malcontento, di che natura certo è differente da caso a caso. E' pur vero che non ho, ahimè, nessuna pozione magica per far cambiare la realtà :-(
Ma voi avete mai pensato che so, a studiare il francese e candidarvi per la provincia del Quebec? La strada è di certo più breve e senza tutti questi ostacoli, una volta ottenuta la PR potete sempre decidere di cambiare regione. In bocca al lupo e come dico sempre: "nessuna battaglia si vince senza lottare"!!

Anonimo ha detto...

Ciao Simona,
siamo Angelica e Flavio, scusaci non ci siamo firmati per problemi tecnici.
Assolutamente sì! abbiamo scelto il Quebec stiamo procedendo fiduciosi! proseguiremo la battaglia alla conquista del Canada! siamo tenaci!
Grazie!
Buon lavoro!
Ang&Fla.

maddalena ha detto...

Ciao Simona, con mio marito condividiamo il tuo sogno e speriamo di realizzarlo anche noi.
Ti ho mandato una mail al tuo indirizzo trovato nella tua scheda chiedendoti due informazioni per noi importanti.

COmplimenti e grazie d'aver condiviso la tua esperienza.

Maddalena

Simona ha detto...

Ciao Angelica e Flavio. Grandi!! Vi sento determinati! Ottimo!
In bocca al lupo allora e per qualsiasi cosa non esitate ;-)

Simona ha detto...

Thanks Maddalena! Ho risposto alla tua mail. In bocca al lupo!!

Francesco ha detto...

ciao simona, ti ho scritto qualche mese fa e ti ringrazio ancora delle informazioni e dell'aiuto che trasmetti dal tuo blog. noi (siamo in 4, di cui due ragazze sotto i 4 anni) abbiamo ottenuto il CSQ a fine dicembre 08 e abbiamo richiesto il permesso di residenza permanente all'ambasciata a roma in questi giorni. nonostante l'età (siamo over 40), siamo stati selezionati dal quebec e stiamo avanzando nel progetto. comunque alla fine abbiamo dedicato non meno di 10 mesi a pratica. buona fortuna e chissà, a presto. francesco

Fathima ha detto...

Ciao cara simona,
Se anche tardi auguri di buon anno e sono felice che tua abbia trovato un lavoro in canada veramente... te lo meriti...

in bocca al lupo!!!!

Pino ha detto...

come si fà ad ottenere un visto di residenza permanente se non si è skilled workers? ho cercato sul sito dell' ambasciata del canada ma non sono riuscito a trovare niente...

Io ho già fatto domanda per il WHV in canada (sto cercando di emigrare dall' italia, qui la situazione è tragica e faccio fatica a trovare lavoro, ho 26 anni ed è il momento di prendere decisioni importanti), sono in attesa della risposta ma leggendo questo blog ed altri, mi accorgo con tristezza che trovare lavoro è difficile anche li....

Simona ha detto...

Ciao Francesco! Complimenti! Avete superato già un grosso ostacolo, per fortuna la pratica per il Quebec è più breve rispetto a quella per il resto del Canada. Allora in bocca al lupo per tutto, tenetemi aggiornata e per qualsiasi dubbio non esitate! ;-)

Simona ha detto...

Ciao Fathima e grazie per gli auguri!! :-)

Simona ha detto...

Ciao Pino, beh non ci sono tanti modi per emigrare in Canada, a meno che tu non abbia famiglia che ti faccia da sponsor o un datore di lavoro che ti faccia un'offerta a tempo indeterminato...non rimane molto altro. Però se hai già fatto domanda per il WHV, magari in Canada trovi un lavoro e il tuo futuro datore di lavoro, potrebbe decidere di volerti sponsorizzare. Certo, non c'è nulla di certo ma puoi provare, non si sa mai cosa possa succedere una volta venuto qui. Il mio consiglio è, se veramente ci tieni, non fermarti ai primi ostacoli, cerca anche in altre province del Canada, dove gli immigrati sono di meno. In bocca al lupo e keep me posted ;-)

daniel m ha detto...

Ciao Simona, ho finalmente ricevuto la lettera dell'ambasciata, 4 mesi e rotti dopo la visita medica. Ho pagato oggi l'RPRF di 325 euro presso l'Unicredit Banca tramite bonifico. Va bene cosi o dovevo per forza eseguire il bonifico presso sportelli Banca Intesa? Nella ricevuta il mio bonifico specifica l'intestazione all'Ambasciata del Canada presso Banca Intesa. Lunedi mi reco a Roma per farmi apporre il visto, saro' in ambasciata alle 8.30 poi ho un volo di ritorno alle 15 da Ciampino, secondo te me lo appongono prima dell'una se chiedo un piacere?
Altra domanda: quali siti di ricerca lavoro hai usato di piu per rispondere ad annunci? Mi hanno consigliato Craigslist e quotidiani locali. Grazie

Anonimo ha detto...

Sono molto contenta per te Simona!
Io e il mio ragazzo ci abbiamo praticamente rinunciato. E poi ultimamente le cose tra noi non vanno nemmeno troppo bene.Sarà colpa della tensione del momento, chissà.
Ancora auguroni per il nuovo lavoro.
Manuela

Simona ha detto...

Ciao Daniel! Compliments!! Finalmente hai ricevuto il visto! Dopo tutte queste attese posso capire come ti senti ;-)
Per l'RPRF, certo che va bene la tua banca, non credo ti facciano fare un bonifico in una banca che non sia la tua, sempre che non ricordo male...
Per il passaporto non sono certa, a me lo hanno dato nel pomeriggio. Purtroppo se non hanno già tutti i documenti pronti ci mettono un pò per darteli. Non è solo un timbro, vedrai c'è anche altro, sarebbe la COPR Confirmation of Permanent Residence. Allora quando parti? Hai già pianificato qualcosa? Buona idea a mandar già CV! Io ho usato craiglist, Workopolis, Monster.ca e CareerBuilder. Ma io consiglio sempre di cercare e cercare su Internet, spendi anche intere giornate ma cerca di inviare più CV che puoi. Certo ai lavori che ti interessano..
In bocca al lupo per tutto e keep me posted!!

Simona ha detto...

Ciao Manuela e grazie! Mi spiace che ci siano problemi, immagino che la negatività che c'è in giro in questo periodo non aiuti molto ad avere il buon umore e, giuro, vale anche per me!! Auguri per tutti i tuoi progetti futuri, qualunque essi siano! ;-)

daniel m ha detto...

non dovrebbero metterci poco visto che ho gia' tutti i documenti pronti? Io mi presento all'ambasciata lunedi con passaporto e ricevuta RPRF, che altro vogliono?

Simona ha detto...

Daniel, tu non devi portar altro che il passaporto ma loro ti daranno la COPR, il visto sul passaporto e la documentazione di come prepararti per andare in Canada come immigrante. Certo non è che ci voglia una giornata intera...
La COPR è importante come il visto sul tuo passaporto. Da quella, l'IO (all'aeroporto), estrarrà il tuo unico documento una volta in Canada, che prova il tuo stato di residente, finchè non ti arriverà la PR card.

Anonimo ha detto...

Ciao,

Ho 39 anni è vorrei assieme alla mia famiglia fare un esperienza lavorativa in Quebec, Come professione faccio l'eletricista.

Qualcuno sa che docomenti o permessi devo fare o qualche sito?

Grazie a tutti

Simona ha detto...

Ciao (x l'elettricista), dipende che tipo di "esperienza" hai in mente di fare. Alla tua età, o vai in Quebec con un'offerta lavorativa, quindi temporaneamente, oppure decidi di fare domanda di immigrazione permanente per il Quebec. La tua professione è molto richiesta e ben pagata qui ;-)

Francesco ha detto...

Ciao elettricista, per andare in quebec la procedura prevede un passaggio obbligatorio attraverso il bureau d'immigration du quebec che ha la priorità nella selezione degli immigranti come da statuto dello stato del quebec. il sito di riferimento che illustra in inglese e francese tutti i passi e le pratiche da seguire è www.immigration-quebec.gouv.qc.ca.
fino a che non si ottiene il csq (certifica de selection du quebec) non è possibile fare alcuna domanda all'ufficio immigrazione federale canadese.
l'ufficio di riferimento per l'italia e gli italiani è a parigi e lì ci si dovrà recare quando si vine convocati dal biq per l'intervista e il rilascio fisico del csq.
per il nostro csq permanente sono stati necessari circa 7 mesi tra la spedizione dei documenti e il rilascio del certificato.
una volta ottenuto il certificato potrai fare domanda all'ambasciata canadese di roma per il visto di residenza e seguire una trafila composta da visita medica e attesa di risposte per circa 3/5 mesi. buona fortuna.
francesco
ps ciao simona, tutto bene ?

Simona ha detto...

Ciao Francesco, io tutto ok thx! Grazie per il tuo esauriente commento, non avrei saputo fare meglio!!

Francesco ha detto...

Ciao Simona,
mi fa piacere che sia tutto ok.
il mio commento è da aspirante allievo blogger, con una maestra irraggiungibile !
da qualche giorno non davi segno di vita e sai che i tuoi fans devono essere rassicurati ! Non è che avevi in mente una soluzione tipo "passamontagna e mano in tasca" per ottenere il credito ?
Buona giornata.
Francesco

Simona ha detto...

Ciao Francesco, allora stai realizzando anche tu un blog? Ottimo! Lascia poi il link così lo inserisco tra i miei blogroll!
Purtroppo non ho più tanto tempo per far tutto, da quando lavoro. Senza macchina poi, gli spostamenti sono più lenti. Comunque devo ancora finire un paio di post che ho in lavorazione!! Spero presto! In bocca al lupo!!