lunedì 9 agosto 2010

Nuove istruzioni per gli skilled workers 2010

La lista delle occupazioni richieste dal mercato del lavoro Canadese, ai fini dell'eleggibilità all'immigrazione, è cambiata per le domande effettuate dopo il 26 Giugno 2010. C'è da dire che la lista è passata dai 38 richiesti per il 2008/2009 a soli 29, per lo più, a mio giudizio, nel settore medico.
Come riportato dal sito del CIC solo 20,000 domande di immigrazione verranno accettate ogni anno e di queste un massimo di 1000 apparterranno alla categoria di lavoratori specializzati.

Di seguito la lista:
0631 Restaurant and Food Service Managers
0811 Primary Production Managers (Except Agriculture)
1122 Professional Occupations in Business Services to Management
1233 Insurance Adjusters and Claims Examiners
2121 Biologists and Related Scientists
2151 Architects
3111 Specialist Physicians
3112 General Practitioners and Family Physicians
3113 Dentists
3131 Pharmacists
3142 Physiotherapists
3152 Registered Nurses
3215 Medical Radiation Technologists
3222 Dental Hygienists & Dental Therapists
3233 Licensed Practical Nurses
4151 Psychologists
4152 Social Workers
6241 Chefs
6242 Cooks
7215 Contractors and Supervisors, Carpentry Trades
7216 Contractors and Supervisors, Mechanic Trades
7241 Electricians (Except Industrial & Power System)
7242 Industrial Electricians
7251 Plumbers
7265 Welders & Related Machine Operators
7312 Heavy-Duty Equipment Mechanics
7371 Crane Operators
7372 Drillers & Blasters - Surface Mining, Quarrying & Construction
8222 Supervisors, Oil and Gas Drilling and Service

65 commenti:

Alessandro ha detto...

Spariti i chimici; per questo sono ancora a piedi? Baci

Simona ha detto...

Dal mio punto di vista questa lista non ha lunga vita. Tra qualche anno ci sara' l'effetto baby boom che fara' cambiare drasticamente il processo di immigrazione.
Aggiungo tristemente nel mio settore non c'e' assolutamente nulla! Manco come portaborse!!

Salvo ha detto...

ciao Simo
ma per "Professional Occupations in Business Services to Management" che cosa intendono?

Simona ha detto...

Salvo a questo link il NOC 1122 ;)

LucaPG ha detto...

Simona guarda per i medici è assurdo (io sono medico specialista e vorrei lasciare l'italia): se accettano la domanda è impossibile (davvero impossibile, credimi) poter esercitare, perchè , in pratica, si dovrebbe riniziare daccapo (dalla specializzazione ) visto che i titoli non sono riconosciuti. Oltre all'assurdità della cosa (hanno bisogno di medici ma poi non possono praticare), non è assurdo che ti diano il visto permanente per poi non poter fare ciò per cui lo ottieni? ... vabbeh.. ora studio un Plan B.. magari il solito ristorante italiano eheheh . Luca

Simona ha detto...

Ciao Salvo, sorry il mio commento e' sparito!!
Anyhow a questo link trovi la definizione per il NOC 1122 ;)

Simona ha detto...

ciao Luca hai ragione, qui c'e' l'assurdita' che i medici fanno i tassinari! Anche mia sorella e mio cognato sono medici e appena saputo cio' che c'era da fare per iniziare a praticare hanno desistito in partenza :(
Mi e' capitato di conoscere qui anche medici costretti a far altro...davvero un controsenso se pensi che la Sanita' in Canada funziona malissimo e ci sono attese come 8 ore in un Pronto Soccorso!

Claudia ha detto...

Come diversi possono essere i punti di vista! Al momento, per fortuna roba da poco, la mia esperienza con la
sanita' canadese e' stata ottima. So delle liste d'attesa, ma so delle alternative date dalle walking-in clinics per esempio. Per i medici purtroppo e' vero...il percorso e' lungo perche' bisogna ristudiare per un paio d'anni (o qualcosa in piu'). In compenso correggo chi diceva che la mia Laurea non valeva niente (quando invece mi e' riconosciuta); cosi' come tornando a una vecchia domanda di Francesco, dico che la settimana scorsa ci sono serviti gli originali dei certificati di nascita e le traduzioni ufficiali...a causa di problemi con la PR di Maia.
Simona, come stai? Come va dalle tue parti?
Abbracci.
Cla

LucaPG ha detto...

Claudia.. 2 anni è ottimistico. In pratica si deve rifare la specializzazione, ma i posti sono pochissimi e i medici che provano a entrare molti. Davvero un nonsenso considerata la povertà di dottori in canada. Tu cosa fai?

LucaPG ha detto...

@ Simona.. una domanda tecnica (ahimè).. siccome avevo fatto il test ma non avevo capito che la seconda lingua (nel mio caso francese che ho studiato solo a scuola, per cui avevo messo livello elementare ) necessita di prova d'esame (impossibile per me non ho rimembranze..il mio francais è svanito eheh) quindi devo mettere zero, a questo punto non arriverei a 67, o meglio ci arriverei ( e arrivo anche alla domanda) però per quanto riguarda la domanda del partner quando viene chiesto "trade certificate or apprenticeship and completed at least 12 years of full-time or full-time equivalent studies" in pratica che cosa si intende per trade certificate o apprenticeship? Thanks, have a nice day...

claudia ha detto...

Ciao Luca, io ho una laurea in lingue e letterature straniere. In molti prima che arrivassi e anche dopo mi avevano assicurato che non mi sarebbe servita a nulla. In realta' non e' cosi', Viene riconosciuta. L'unico "neo" e' dato dal fatto che se volessi insegnare nelle scuole pubbliche dovrei fare circa otto mesi di corso-praticantato. Otto mesi quando si cambia vita ePaese non sono praticamente nulla. Per tutto il resto, scuole private etc... va benissimo senza quell'integrazione. L'insegnamento qui e' uno dei mestieri migliori sotto tutti i punti di vista. Ho conosciuto un paio di dottori qui...ed effettivamente mi hanno detto di aver dovuto RIstudiare anche se nel frattempo hanno lavorato in qualita' di assistenti. Ci sono per esempio delle qualifiche (assistente, etc...) che non ho ben capito ancora.
Simo? Ci sei? Bacini

Simona ha detto...

Hello :) here I am!
@LucaPG: per trade certificate o apprenticeship credo si intenda l'apprendistato o qualche corso specialistico con diploma annesso.
@Claudia: ciao cara qui tutto procede come al solito, sono presa dal lavoro, la mia manager e' in ferie e il suo boss mi ha rimepito di lavoro :(
Per quanto riguarda il discorso dei medici qui e' molto complesso e molto dipende anche dalle conoscenze che si hanno in loco ahime'. Ora non voglio entrare in dettagli ma in media e' vero cio' che dice Claudia, devi tornare a fare la gavetta da assistente anche magari a medici con molta meno esperienza della tua ma con una laurea Canadese. Questa cosa non si capisce esattamente per quanto tempo pero'!
Il mio nutrizionista (non e' italiano), un medico affermato a livello internazionale si e' deciso di seguire la carriera del medico/non medico nutrizionista senza dover andare incontro a tutto il casino dell'equipollenza della laurea, ovvio di sotto banco fa il medico e guadagna un pacco di soldi :)

Simona ha detto...

Vorrei aggiungere: questa cosa qui del riconoscimento degli studi e' un po' una grossa fregatura! Immagino che per alcune professioni tipo il medico o l'avvocato ci siano strade diverse ma per tutto il resto devo dire e' spesso solo uno spreco di soldi. Prima che venissi qui ricordo c'era un tizio sul blog di Daniela Sanzone che non faceva altro che menarla su come fosse difficile qui per un ingegnere lavorare e che era quasi impossibile fare l'equipollenza! Io ho fatto riconoscere il mio titolo di studio ma devo dire che la mia azienda non ha avuto alcun interesse nella cosa. Cio' che piu' conta, come ho sempre detto, sono le esperienze lavorative maturate e gli skills piu' ricercati ;)

Claudia ha detto...

Esatto, Simona! Di fatto, le aziende private e le scuole private, indipendentemente dal riconoscimento ufficiale, mi riconoscono sia il titolo che l'esperienza di lavoro. Lo stesso school board mi riconosce la laurea se chiedo di fare supplenze nell'attesa di quegli otto mesi circa di corso...dopo i quali diventerei un'insegnante canadese a tutti gli effetti. Il riconoscimento ha valore e un senso se si vogliono fare applications per posizioni di tipo governativo...Simo, adesso che hai avuto il riconoscimento puoi cominciare a cercare tra i tanti interessantissimi annunci della City of Toronto, Municipality, ...etc...etc... Buona giornata a tutti

alladr ha detto...

questa è una cosa che proprio non capisco: il conteggio dei punti (che ho trovato in siti come workpermit.com) è da considerare solo nel caso si rientrasse nelle categorie elencate nel NOC 1122?
hmmm, una bella seccatura...

Simona ha detto...

Beh si' il primo requisito e' appartenere alla lista dei lavoro i richiesti e poi si fa il test dei 67 punti...questa lista poi e' cortissima!!

augusto ha detto...

ciao simona mi chiamo augusto ho 29 anni e faccio il cuoco ho un esperienza di più o meno 10 anni tutti certificati e parlo inglese anche sè devo migliorarlo.
Ho la fidanzata canadese che vive nella british columbia e stavo pensando di andare a lavorare là magari la prima volta con un visto vacanza lavoro di 6 mesi anche per così migliorare la lingua ma volevo chiederti se poi decidessi di trasferirmi là ho buone possibilità di ottenere la residenza permanente come skilled workers con il mio lavoro ??
aspettando una tua risposta ti faccio i complimenti per il blog e grazie ciao

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti sono uno studente delle superiori e mi sto preparando per specializzarmi per diventare geometra perciò potrei andare in canada con questo diploma cioè potrei avere una skilled work ???

Simona ha detto...

Ciao :)
Il processo di immigrazione nella categoria Skilled Worker e' per chi ha acquisito espereinza di lavoro qualificata per almeno un anno consecutivo e regolarmente retribuita. Considerato poi il sistema di punteggi che regolano l'applicazione stessa devi possedere almeno una laurea specialistica ed ottima conoscenza dell'Inglese. Hai mai pensato al Programma Vacanza-Lavoro di 6 mesi?

augusto ha detto...

ciao simona mi chiamo augusto ho 29 anni e faccio il cuoco ho un esperienza di più o meno 10 anni tutti certificati e parlo inglese anche sè devo migliorarlo.
Ho la fidanzata canadese che vive nella british columbia e stavo pensando di andare a lavorare là magari la prima volta con un visto vacanza lavoro di 6 mesi anche per così migliorare la lingua ma volevo chiederti se poi decidessi di trasferirmi là ho buone possibilità di ottenere la residenza permanente come skilled workers con il mio lavoro ??
aspettando una tua risposta ti faccio i complimenti per il blog e grazie ciao

Simona ha detto...

Ciao Augusto, vedo che hai le idee chiarissime! Visto che la tua professione rientra in quelle elencate nel post e richieste dal Governo Canadese non vedo perche' tu debba avere difficolta' ;)
Plus credo che se vai col WHV in BC molto probabilmente troverai qualcuno che ti faccia un contratto, il che velocizzerebbe di molto la tua application, una volta che deciderai di fare domanda di immigrazione. Per chef e cuochi un LMO e' praticamente sicuro al 100%!
In bocca al lupo e keep me posted!

augusto ha detto...

bhè direi che è fantastico, comunque come ho detto inizierò con work & holiday così per prendere anche più sicurezza con la lingua e con lo slang canadese :) poi vedremo quando sarà il momento e sicuramente ti farò sapere ciao a presto e ancora complimenti per il blog perchè è veramente utile e me lo sono già letto tutto ;) ciaooooo

Daniele ha detto...

Ciao Simona, che possibilità ci sono per lavorare come architetto a Toronto? ho letto che è una figura richiesta

Simona ha detto...

Ciao Daniele, si' il NOC dell'architetto e' presente nella lista per cui immagino sia una professione ricercata qui. L'unica difficolta', che non e' poco immagino, e' quella dell'equipollenza della laurea. In pratica per potersi registrare all'albo degli architetti si devono fare un certo numero di ore di praticantato (circa 200 se non erro...gratis) con un altro architetto professionista e poi dare degli esami e seguire qualche ora di corso. Piu' o meno una prassi simile a tutte le professioni regolate. Ma non e' impossibile ovvio, una volta che uno ottiene la residenza puo' decidere il da farsi pian piano.

Vittorio ha detto...

Ciao Simona,vorrei chiederti se con una laurea in legge conseguita a Malta e valevole in tutti i paesi del commonwealth devo fare lo stesso i due anni di università come chi si laurea in Italia o posso iniziare direttamente la pratica?
grazie.

Vittorio ha detto...

Ciao Simona,vorrei chiederti se con una laurea in legge conseguita a Malta e valevole in tutti i paesi del commonwealth devo fare lo stesso i due anni di università come chi si laurea in Italia o posso iniziare direttamente la pratica?
grazie.

Simona ha detto...

Ciao Vittorio, ma te vivi in Canada? Non so dirti se la tua laurea e' accettata qui in Canada in pieno. Immagino davvero inusuale per il Canada, in linea generale direi che dovresti fare direttamente la valutazione degli studi per avere una risposta esatta. Puoi farla anche dall'estero spedendo tutti i documenti richiesti, poi ovvio valuti con chiarezza.

Anonimo ha detto...

Io finora ho avuto un ottimo impatto col sistema sanitario dell'Ontario.

Medico di famiglia sempre disponibile, praticamente sotto casa. Stesso per mia moglie. Pediatra praticamente sotto casa per il bambino, e quando non possiamo andarci subito (perche' intasata di lavoro) andiamo dalla walk-in clinica proprio sotto casa = attesa prossima allo zero (il bimbo entra di filato).
Per un esame specialistico (gastroscopia) che ho fatto sia negli Stati Uniti (quando abitavo li') che in Canada....il tempo di attesa e' stato piu' lungo per la super-pagata clinica privata degli States! 40 giorni negli States, 25 qui a Toronto!

Al momento non credo di dovermi lamentare.


Ah: forse fanno poca pubblicita', ma anche negli States (dove i medici abbondano...) ci sono casi di lunghe attese al pronto soccorso.
Quando mia moglie perse il primo bimbo eravamo ancora negli States(parliamo della sesta settimana di gravidanza), ed abbiamo atteso 2 ore al pronto soccorso: il tempo di attesa l'abbiamo passato riempiendo moduli nel quale davamo i dati della nostra assicurazione sanitaria.
Questo per dire che non nego che ci sia un numero basso, troppo basso, di medici qui in Canada, ma allo stesso modo le mie esperienze con altri sistemi sanitari non sono state migliori.


Ciao
Enzo

Simona ha detto...

Mizzica Enzo chi e' il tuo medico di famiglia?? Io ho trovato una dottoressa Italo-Canadese, davvero brava cmq. Mercoledi' 8 Dicembre 2010 ho la visita annuale di check-up, prenotazione fatta ad Aprile 2010, nessun errore da APRILE! Direi che non e' urgente ok...
Una mia amica (l'hai conosciuta anche te lo scorso Ferragosto...) dopo 8 ore di attesa al pronto soccorso per dei capogiri che non le permettevano neanche di star seduta sulla sedia dove l'avevano messa con la flebo attaccata, ha deciso di andarsene a casa disperata e senza cure!!

Anonimo ha detto...

Simona, che ti devo dire: e' canadese il mio medico.
L'ultima volta l'ho chiamato il lunedi mattina, ed avevo l'opzione lunedi pomeriggio o giovedi mattina.

Per fortuna non sono mai andato al pronto soccorso, anche perche' ho imparato una cosa: se e' grave, chiamare l'ambulanza. Arrivano subito e non si attende al pronto soccorso.
Altrimenti Walk-in clinics: attesa "umana", e medici lo stesso preparati.

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti. Volevo fare una domanda piuttosto precisa sull'emigrare come skilled worker. Ho avuto un'offerta di lavoro confermata da service canada e ora devo fare la domanda per la residenza permanente. Di esperienza lavorativa in Italia ho poco più di un anno, in una azienda privata in cui svolgevo il ruolo che dovrei ricoprire anche in questa compagnia canadese.Il mio problema è che i 13 mesi di lavoro full time in Italia non sono dimostrabili perchè lavorati senza alcun contratto e senza retribuzione certificata. L'unica cosa che sono riuscita ad ottenere è una lettera dal mio ex datore di lavoro. Basterà?

Anonimo ha detto...

ciao simona, mi chiamo laura e sto facendo il secondo anno di scienze infermieristiche, una volta finito verrei andare in canada...ma come funziona? nel senso..la mia laurea è riconosciuta?se no..in che modo la dovro integrare. secondo te mi conviene fare i due anni di specialistica ?nel caso avessi anche la specialistica eviterei l'integrazione??
grazie mille, il tuo blog è molto interessante e me lo sto pappando velocemente come un buon piatto di cappelletti :)

Domenico Pianelli ha detto...

Salve, posso chiedervi se il percorso degli psicologi è simile a quello dei medici o se c'è qualche altra abilitazione da fare. (o meglio se i titoli vengono riconosciuti) mille grazie in anticipo. :)

Simona ha detto...

Ciao Domenico, lo psicologo e' una delle professione regolate per cui per iscriverti all'albo qui in Canada devi superare degli esami e credo ci sia anche una parte di praticantato ma non e' cosi' complesso come quello del medico

Domenico ha detto...

ok grazie (anche per la celerità), quindi mi pare di capire che non c'è molta differenza rispetto all'italia per quanto riguarda il mio campo (anche quì dopo la laurea dobbiamo fare esame di ammissione all'albo ed eventuale praticantato) ottimo grazie ancora.

Davide ha detto...

Ciao Simona,
tu sai indicativamente quando aprirà il Working Holiday per l'Italia?
Come funziona normalmente?

grazie

Luca ha detto...

Ciao Simona!
Ho appena scoperto questo interessante blog e quindi una new entry!:-)
Ho una laurea triennale in architettura e da tre anni lavoro nel settore. Il mio dubbio è se la laurea triennale è riconosciuta ai fini di un' immigrazione del tipo skilled worker...è paragonabile ad un bachelor come in UK?
Grazie! :-)
Luca

antonello ha detto...

Ciao Simona, grazie per la risposta , allora... per quanto riguarda il lavoro, non so' penso di rientrare nel 7372 : drillers & blasters- surface mining- quarrying & costruction,Sono geometra abilitato alla professione con relativo diploma di abilitazione, per il punteggio on line ho raggiunto i 67 punti, ma non so esattamente se con il diploma + abilitazione , ho cliccato nella casella giusta per gli anni scolastici = 13 anni consecutivi con diploma, ma nella scheda c'è il diploma di 1- 2 anni ?????, con inglese e francese buono (per me..!!!!)

antonello ha detto...

Il mio lavoro di geometra dovrebbe essere il corrispettivo di surveyor o land surveyor and costruction, ma non lo trovo nell'elenco, forse è il N° 0711, ma parla di Construction manager.....Mahhhh non mi sembra un buon inizio.... Ciao Simona..

Simona ha detto...

Ciao Antonello, ma come diplomi hai solo quello della scuola superiore oppure altri diplomi professionali? Se hai solo l'high school credo siano 5 punti. Senza una laurea vecchio ordinamento (4/5 anni) o un'offerta di lavoro e' praticamente impossibile raggiungere il punteggio minimo...davvero dura :(

antonello ha detto...

ma allora per diploma di 1 anno che cosa si intende? nella scheda parlano di 13 anni di scuola consecutivi , o 14 -15. io ho il diploma di 5 anni di geometra + il diploma di abilitazione alla libera professione che sono altri 2 anni + diversi corsi di aggiornamento, ma allora possono emigrare solo i laureati??

antonello ha detto...

Scusa Simona, ma ho dei dubbi sul calcolo degli anni scolastici nella scheda dei 67 punti. Quando parlano di 13 anni consecutivi di studio, io pensavo si riferissero a 5 anni di elem.+ 3 anni di medie + 5 anni di diploma = 13 anni consecutivi, o no?? In piu' io ho fatto 2 anni di tirocinio professionale per ottenere il diploma di abilitazione alla libera professione del geometra. Dovrei avere 13 anni + 2 di praticantato = 15 , ma allora non ho capito come vengono valutati gli anni scolastici, in più ho più di 20 anni di esperienza lavorativa. Ma mettendo solo 5 punti per il diploma, al massimo arrivo a 50 punti, quindi è impossibile per me emigrare. Che mi consigli ???? ti ringrazio.. a presto...Antonello.

Simona ha detto...

Antonello qui il sistema scolastico e' un po' diverso dal nostro. Qui la scuola e' 4 anni e non 5, per quello quando intendono 13 anni di studi si riferiscono ad una laurea/diploma/master come vogliamo chiamarlo, della durata di un anno. Alcune universita' hanno corsi annuali, ci sono persino MBA della durata di un anno. Il tuo tirocinio professionale ti ha rilasciato un titolo di studio o e' stato solo praticantato per acquisire la tua qualifica di geometra? (Perdonami l'ignoranza) Se hai ricevuto un titolo di studio dai tuoi 2 anni allora va bene puoi considerarlo come un altro diploma. Senza offerta di lavoro, come ti accennavo, e' davvero difficile raggiungere il punteggio minimo, la risposta alla tua domanda e' si', qui vengono solo i laureati come skilled worker, e non una laurea junior ma servono tutti i 5 anni o perfetta conoscenza delle 2 lingue!

antonello ha detto...

Grazie Simona sei molto chiara.... Si ,dopo i 2 anni di praticantato , ho fatto l'esame ed ottenuto un'ulteriore diploma per la libera professione, ma non so fino a che punto mi puo' servire ed in quale casella lo devo inquadrare, col punteggio rimango lontano, dovrei puntare su una richiesta di assunzione dal Canada, o potrei fare richiesta come operaio?? Avevo puntato sul Canada perchè avevo capito che non c'era bisogno di sponsor o offerta di lavoro, se proprio non riesco ad arrivare in Canada, dovro' ripiegare negli STATES, nel Michigan ,dove sono stato gia' parecchie volte, li ho parenti e cugini,ma la crisi mi sa che è molto forte anche li, e per adesso non so' che fare.... Ti ringrazio, sei molto gentile, ... a presto.... Antonello.

Anonimo ha detto...

HELP MEEEE!!!! Aiutooo!!!! ti prego Simona rispondimi e toglimi il dubbio!!! ho 22anni cn una laurea triennale in psicologia e una specialistica in corso d'opera. parlo perfettamente l inglese e intermediamente il francese. da piu d un anno ho un contratto indeterminato cn una societa logistica presso la quale faccio segretaria part time,ma a breve diventero full time. la mia domanda e questa: posso accedere al 67/100 con questi requisiti? considerando ke ho una laurea in psicologia e lavoro in tutt altro settore (segreteria/Amministrazione/economia) ....e 1altra cosa! quanto bisogna aspettare per il rilascio della residenza? PLEASE REPLY!!!! Grazie di cuore

Simona ha detto...

Ciao cara, senza offerta di lavoro e senza parenti in Canada, con una sola laurea triennale non ce la faresti a raggiungere i 67 punti neanche se la tua esperienza lavorativa fosse nell'ambito dei tuoi studi accademici...non so neanche se pieni punti ad Inglese E Francese ti coprirebbero quelli mancanti sorry.
A parte questo, presentare domanda di immigrazione con una professione come skilled worker significa che, oltre la laurea, tu abbia acquisito una qualifica anche in ambito lavorativo e non solo all'universita' e che le tue esperienze lavorative ti abbiano dato esperienza in quel particolare campo. Avere una laurea in medicina e poi aver fatto il cuoco per anni non qualifica una persona come medico ovvio...
Perche' non provi con un Working Holiday Visa?

Nino ha detto...

Ciao Simona,
oggi ho spedito l'applicazione per la residenza permanente come skilled worker "carpentiere" allegando anche LMO positivo, l'unico handicap e che non arrivo ai 67 punti richiesti, io l'ho inviata lo stesso, tu che pensi me l'accetteranno la richiesta???
e quanto tempo passa per essere contattati da Roma.
Grazie
Ciao Nino

Simona ha detto...

Ciao Nino, bisogna ammettere che con un LMO positivo ed un'offerta di lavoro a tempo indeterminato e' difficile che rifiutino una domanda, ci sarebbe una certa contraddizione con le decisioni dello HRSDC. L'unica cosa che ti puo' seriamente penalizzare e' la tua conoscenza della lingua. Per quello sono un po' piu' selettivi perche' poter comunicare, anche nell'ambito lavorativo, e' importante....certo a volte e' un po' troppo restrittiva la valutazione!
In bocca al lupo ;)

Nino ha detto...

Scusa Simona,
e quanto tempo passa per essere contattati da Roma??
grazie

Ciao Nino

Simona ha detto...

Ciao Nino,
yes sorry...
diciamo che e' difficile dare un numero esatto per i tempi di processamento, molto dipende anche da "come" tutti i documenti sono stati presentati, se non manca nulla e tutto e chiaro oltre che dal volume di pratiche dell'ufficio visti.
Il sito del CIC si riferisce a 20 mesi ma a me pare poco realistica la cosa, io credo che con un'offerta di lavoro dovresti essere intorno ai 10 mesi per il completamento di tutto.

Nino ha detto...

Gentilissima,
ti terrò informata sull'esito dell'applicazione.

Ciao Nino

Ludovica ha detto...

ciao simona,
il tuo blog è davvero utile, ma ho ancora qualche dubbio per quanto riguarda l'emigrazione in canada. un mio amico, canadese di nascita, che ora vive in italia, mi ha trovato piu di un lavoro a Toronto, lavori come cameriera o commessa nel supermarket (fortino se non sbaglio). esattamente cosa dovrei fare? intraprendere il percorso di visto per lavoratori temporaneo?o cos'altro? potresti aiutarmi in questo senso? io sono diplomata e il mio inglese e francese sono basilari

Simona ha detto...

Ciao Ludovica, per lavori di questo tipo: commessa o cameriera non vengono rilasciati permessi di lavoro temporanei. Servirebbe piu' un lavoro qualificato, tipo uno di quelli appartenenti alla lista riportata in questo blog.
Per ottenere un permesso di lavoro temporaneo cmq devi avere prima un'offerta di lavoro da un datore di lavoro canadese e deve essere accettata dall'HRSDC cioe' con un LMO positivo.

Ludovica ha detto...

ho capito :-( e quindi quale sarebbe il modo migliore per entrare in Canada e per poi svolgere questi lavori? io letto anche della working holiday ma finiti i sei mesi credo che devo rimpatriare per forza, oppure tu sai se c'è qualche scappatoia?

Nino ha detto...

Ciao Simona,
ma una volta che mi chiamano in ambasciata a Roma per l'intervista e dopo eventuali visite mediche, mi danno un visto temporaneo in attesa del rilascio della PR o devo aspettare fino al rilascio della Permanent Residence definitiva...
Grazie per una tua risposta

Ciao Nino

ninuzzo ha detto...

ciao a tutti Io sono Sebastiano e da 12 anni che convivo a londra con la mia ragazza scozzo-canadese avrei bisogno di una informazione sono un cuoco da 15 anni e non so se devo fare la simplified application o la normale procedura di skilled worker,potreste aiutarmi vi ringrazio
Premetto ho sorpassato il test e' ho gia un'offerta di lavoro per il canada

Simona ha detto...

UH! Sorry....a volte mi perdo tra i post!
@Ludovica: per questa tipologia di lavoro e' praticamente impossibile rimanere in Canada, anche se te trovassi un datore di lavoro disposto a sponsorizzarti non penso che l'HRSDC ti rilascerebbe un LMO positivo, non sono lavori che richiedono particolari skills. Dovresti essere un professionista in una categoria di lavori diversa per poter rimanere in Canada...sotto la categoria dei lavoratori ovvio. Oppure magari come live-in caregiver, per questa categoria e' piu' semplice, come anche in Italia immagino.
@Nino: dopo la visita medica dovrai aspettare solo che l'Ufficio visti ti mandi una richiesta di pagamento della tassa di PR e poi ti chiederanno il passaporto, quello sara' il tuo visto di immigrazione, non avrai nulla di "temporaneo"; la burocrazia finisce ...piu' o meno...dopo la visita medica ;)
@Sebastiano: la Simplified Applicatio non viene piu' utilizzata da quando e' stata introdotta la legge dei NOC, per i passi da seguire per poter fare domanda puoi dare un'occhiata al mio ultimo post, oppure clicca sempre sul titolo del blog per vedere la lista dei post in ordine cronologico ;)
In bocca al lupo!

SunceMamino ha detto...

Ciao a tutti, ho fatto domanda come skilled worker nel 2008 e ora sono stata chiamata per inviare i documenti (ma l'ho fatta via Vienna perchè sono anche cittadina serba). Avete un idea come fare "certified copies" in italia... c'è scritto che lo possono fare solo certi tipi di figure (notai, giudici, ecc) e va messa una scritta in inglese “I certify that this is a true copy of the original document”, come caspita si può fare in italia, magari senza farsi pelare da un notaio?!

Nino ha detto...

Ciao Simo,
ho appena ricevuto un sms di notifica del pagamento di $ 550,00 a 1/2 carta di credito per conto dell'Immigration Canada, adesso sai cosa succederà e quando mi chiameranno da Roma???
grazie per una tua risposta.

Ciao Nino

Nino ha detto...

Simona, dove sei????

Simona ha detto...

Ciao Nino, sono un po' assente ultimamente ma davvero non ho il tempo di aprire il PC la sera quando rientro a casa. Ora faccio 2 lavori per cui esco al mattino alle 8:00 e rientro a mezzanotte il piu' delle volte...
Cmq quando ho tempo cerco sempre di rispondere alle domande ed alle emails ;)

Nino ha detto...

Ciao Simona,
ho inviato una mail a Sidney NS chiedendo informazioni
in merito alla mia applicazione visa "Skilled Worker" e mi hanno risposto che sarò contattato a tempo debito
inoltre si sono prelevati già $ 550,00, hai delle delucidazioni da darmi.
Grazie sempre
Ciao Nino

Simona ha detto...

Ciao Nino, che si siano prelevati i soldi, beh quella e' una cosa normale. E' il primo passo che fanno! Senza il pagamento non iniziano neppure!
Cmq ora non ti resta che attendere, dovrai dare un'occhiata sull'andamento della tua pratica con l'ecas online, chiamando all'ufficio visti non credo riceverai mai risposte in merito all'andamento della tua applicazione.
In bocca al lupo!

Nino ha detto...

Grazie Simona, perle tue informazioni, ma tu sai più o meno che tempo passa per chiamarmi da Roma..

Grazie sempre...

Ciao Nino

vincenzo ha detto...

ciao simona,ciao a tutto il blog (fantastico)!
ho 29 anni, laureato in scienze e tecniche psicologiche (laurea triennale)+corso universitario di 6 mesi in criminologia. tra un anno circa conseguirò anche la specialistica in psicologia.livello di inglese:basso, ma credo di poterlo migliorare enttro un anno.
ho esperienze lavorative nel campo della amministrazione, gestione del personale, segreteria, tutorato, docenza (come formatore) etc, tutti maturati per mezzo di contratti a progetto.
vorrei capire che possibilità potrei avere di trovare un lavoro in canda e stabilirmi li per tutta la vita. premetto che sono disponibile a svolgere altre attività.l'italia mi ha deluso....ho posticipato la conclusione degli studi al fine di fare esperienze di lavoro...ma non mi hanno portato a nulla.quindi vorrei poter avere informazioni su come muovermi....Grazie a tutti!